kNowhere

Piacevole scoperta. Gruppo torinese nato dall’incontro di due amici alla ricerca di un sound originale e minimale. Formatosi nel 2016, il combo è in procinto di uscire con il primo disco intitolato Spiral. Si sentono diverse influenze che spaziano dal grunge americano fino all’alterantive scozzese. In maniera molto lungimirante sono riusciti ad intercettare quell’ambiente che … More kNowhere

Anniversario del blog – valutazioni ed altro

Eccoci arrivati al 2° anno di blog. Non ero sicuro di raggiungere questo traguardo. Infatti, devo dire che un paio di volte ho tentato di lascare l’intento iniziale e dedicare il mio tempo ad altro, magari passare più tempo con i miei figli o con mia moglie, magari dare più tempo all’ascolto attivo della musica … More Anniversario del blog – valutazioni ed altro

Don Broco – Technology

Terzo lavoro per questo gruppo inglese di Bedford. Alte aspettative per chi li segue fin dall’esordio e già il singolo aveva acesso i riflettori sull’imminente ritorno. Diversificazione del sound sembra il loro mantra, visto che i  brani riflettono un repertorio che spazia senza però perdere la compattezza dell’insieme. Altra caratteristica è la presenza di musicisti … More Don Broco – Technology

Child

Prendete una voce blues, aggiungete un suono fuzzy e completate con riff doom. Ecco a voi i Child. Sono australiani e hanno nelle vene un’impronta rozza e genuina, si sente dai brani. Terzo lavoro uscito ques’anno come EP, dopo l’omonimo album del 2014 e Blueside del 2016 nel quale sono letteralmente fioriti. Possono ricordare gli … More Child